News » Hardware » Primo impatto di overclock con il ghiaccio secco


Primo impatto di overclock con il ghiaccio secco

In questa sessione di overclock abbiamo deciso di utilizzare del ghiaccio secco per raffreddare i processori a circa -80C. Ci sono stati dei notevoli miglioramenti rispetto alla cella di Peltier.

Processori utilizzati:
• Pentium Extreme Edition 955@5.5 GHz
• Pentium D 805@4.9 GHz
• Pentium 4 640@5.2 GHz

Come potete vedere i risultati non sono stati affatto male contando che la primavolta che proviamo il ghiaccio secco, la settimana prossima si spera di migliorare ancora.

Configurazione usata:
• Asus P5WD2
• Corsair XMS2 5400UL (3-2-2-8, 2.2V)
• Sapphire X1800XT 512 Mb
• Enermax Liberty 620W

Ecco alcune foto e screenshots dei risultati:







Ringrazio Dimas/Ybris-Cooling.it per il tolotto che stato usato nella prova.


Non possibile commentare questa news!

Aggiungi il tuo commento

News correlate...
» Nuovo distributore per l'Italia per Corsair
» Scheda madre MSI P4N SLI XE
» Nuove memorie XMS2 da Corsair
» XFX presenta la GeForce 7900 GT VIVO M-series
» Nuovi drivers e prezzo per le schede X1800GTO
» Recensione AMD Opteron 170 @ HwStyle.it
» Pentium 955 EE @ 7.1 GHz da CdCopy.it e PcTuner.net
» Pentium D 805 @ 6 GHz sotto azoto liquido
» ECS 945G-M3, Digital Home grazie ad Intel ViiV
» Drive portatile da 6 Gb da Western Digital



| Dicono di noi | Disclaimer | Informazioni | Lo staff | Pubblicità
© Copyright 2004-2006 CdCopy.it
E' vietata la riproduzione, anche solo in parte, dei contenuti e della grafica senza autorizzazione del webmaster
Webmaster e amministratore: Alex Skerlavaj